Vacanze estive in Italia: mete tra mare e montagna (e borghi)



Come e dove organizzare le vacanze estive in Italia? Per voi, abbiamo pensato di suggerire alcune perle irrinunciabili. Il nostro Bel Paese è amato in tutto il mondo proprio per la grande varietà dell’offerta turistica: abbiamo il mare, ma anche montagne, colline e borghi medioevali tra cui scegliere.

I suggerimenti su come trascorrere le vacanze in estate senza dover andare per forza all’estero sono molteplici: guardiamo le nostre regioni. Da Nord a Sud, non possiamo dire di non essere fortunati: città d’arte, borghi medioevali, città di mare o montagna.

Portofino, una perla imperdibile

La Liguria è una delle mete predilette per le vacanze estive. Un vero e proprio tripudio di colori e di sapori, di bellezza e di cultura. Il mix proposto dalla Liguria è vincente: il suo mare, la cucina tipica ligure, ma anche borghi e natura incontaminata, dove rilassarsi e staccare la spina.

Di certo, le Cinque Terre si trovano in un punto alto della scala di preferenza dei turisti italiani e stranieri. Sebbene i costi non siano propriamente abbordabili, il nostro consiglio  è di non perderseli almeno una volta nella vita. La possibilità di visitare Portofino, di andare a Camogli e nella splendida Vernazza è imbattibile, per una vacanza estiva al top.

Emilia Romagna, terra di borghi

Il turismo dell’Emilia Romagna punta molto non solo al mare – con le ineccepibili Rimini e Riccione – ma anche ai borghi medioevali. Per tutta la regione, è possibile immergersi nella storia e scattare una panoramica della cultura del luogo. Andare sulle tracce dei borghi più belli della Romagna non è facile: vorremmo consigliarveli tutti.

Per esempio, San Leo, San Giovanni in Marignano, Verucchio, Brisighella, Dozza e tanto altro: come si fa a scegliere? Ci sono borghi ovunque, tra Parma e Piacenza, Dozza è in provincia di Bologna, mentre in Romagna abbiamo San Leo, ma anche la Fortezza dei Malatesta da scoprire. Le vacanze estive in Italia perfette, a caccia di arte e della nostra storia più profonda.

Vacanze estive in Italia? In Trentino Alto Adige!

L’idea di andare in Trentino Alto Adige per le vacanze estive in Italia non è affatto male. Dovete sempre considerare, infatti, la vostra resistenza al caldo: non è per tutti andare al mare, trascorrere del tempo in spiaggia. Gli hotel e l’offerta turistica del Trentino è molto particolare: in alcuni punti, è possibile cercare un po’ di refrigerio.

Oltretutto, trascorrere l’estate in montagna vuol dire allontanarsi definitivamente dalla calura, magari andando per i boschi e riscoprendo la cucina trentina. Adatta anche a chi apprezza fare trekking o gli sport outdoor, è una tipologia di vacanza da non sottovalutare, ma anzi da organizzare il prima possibile.

Vacanze estive in Italia al mare: dove andare?

Non è facile scegliere la località marittima in cui soggiornare per le vacanze. Per esempio, abbiamo l’occasione di andare in Sicilia: tra Palermo, Catania, Messina, Agrigento (con la sua magnifica Scala dei Turchi) è un’occasione troppo ghiotta da ignorare. Ma come non citare la Calabria con Tropea o la Puglia con il Salento, che nulla ha da invidiare alle Maldive?

Ma anche al nord ci sono delle mete di mare imperdibili: la Liguria, la Toscana, il Veneto con Caorle. Abitiamo in uno dei paesi più belli del mondo: sfruttiamolo. Non poniamoci limiti. Scegliamo una meta – o addirittura due, se possibile – e viviamo un’estate da sogno alla ricerca del mare o della montagna, in base alle nostre preferenze, che non vanno mai sottovalutate.

Similar Articles

Comments

Most Popular